L'Ecocity riparte con la vittoria su Città di Anzio

Vittoria per l’Ecocity Cisterna nel recupero della quattordicesima giornata. Città di Anzio cede sul 6-4 la sfida. 

I cisternesi dovevano tornare a vincere, obiettivo raggiunto contro un Città di Anzio che ormai non è più una sorpresa, ma un organico che sta facendo molto bene in campionato ed ha creato grattacapi, come all’andata, all’Ecocity. 

Primo tempo con Francisco Vega Corbella a sbloccare il punteggio, con un bel gol al volo da centrocampo, dopo aver ricevuto palla da calcio d’angolo, al 9’ minuto è 1-0 Cisterna. La reazione dell’Anzio arriva al 16’, gli ospiti pareggiano e prima della fine del parziale, si portano addirittura in vantaggio: 1-2 Anzio. 

Si attendeva una partita combattuta ma il secondo tempo regala anche dei colpi da applausi. Al 1’ minuto Perez Ramirez riporta in equilibrio il match (2-2), Rosati in contropiede salta tutti, compreso portiere e al 3’ insacca il vantaggio del Cisterna (3-2). Rinvio lungo del portiere dell’Anzio, Razza stoppa di petto, spalle alla porta e tira una rovesciata imprendibile. Il pareggio è da applausi per il capocannoniere del girone A. All’11 è il turno dell’Ecocity con un altro gol da ammirare: Perez si porta sull’angolo sinistro e prova un tiro impossibile, che va as insaccarsi all’incrocio opposto. Di nuovo vantaggio per Cisterna (4-3). Vega Corbella vuole la doppietta e la ottiene al 13’ma l’Anzio ha ancora birra e accorcia poco dopo (5-4).  Al 19’ è Bonmati a dichiarare chiusa la questione con un doppio tentativo, il secondo va a segno ed è 6-4. La partita è ormai decisa, finisce così. 

Partita combattuta, complicata da entrambe le parti: Anzio ben messo in difesa e con un cannoniere in attacco pronto a punire, l’Ecocity ha confermato la vittoria dell’andata giocando pazientemente tutti i palloni. La gara ha regalato colpi da applausi. 

L' Ecocity si riporta al secondo posto, due partite da recuperare e tanto lavoro ancora davanti. Reazione positiva di Ponso e compagni, che dovranno rimettersi subito a lavoro per il match del prossimo sabato, nella trasferta contro Casal Torraccia 

La Società è contenta della prestazione in campo di Giovanni D’Auria, che nella gara di ieri si è ricavato un ottimo minutaggio: “Da qui, al termine del Campionato avremo bisogno del suo apporto e della sua esperienza, ieri ha dato prova di solidità e ha dato sicurezza alla squadra.”

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Il sito utilizza il servizio esterno Google Analytics, i dati saranno usati da Google esclusivamente in forma aggregata ed anonima. Non sono presenti cookie di profilazione. I dati degli utenti non sono in alcun modo venduti, scambiati, inviati ad altri soggetti terzi, internamente e al di fuori della Comunità Europea.

Si informa inoltre come che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. All'interessato è riservata la facoltà di opporsi al trattamento dei dati personali e di conoscere in ogni momento il titolare del trattamento degli stessi. I dati trattati in forma anonima saranno conservati il tempo necessario per produrre statistiche con Google Analytics nei tempi di conservazione previsti dal suddetto servizio.

Nel caso di non accettazione dell'informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, l'interessato non potrà accedere alla navigazione del sito internet.